Avvocato Giuseppe Palmieri

Dopo la laurea in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano, conseguita nel 1993 con una tesi in Diritto Commerciale (110 e lode), si è iscritto all’Albo degli Avvocati nel 1996.

Nei primi anni dopo la laurea ha collaborato con alcuni primari studi legali attivi nel campo business e corporate, occupandosi soprattutto dell’assistenza ad aziende su temi civili e commerciali, ma in seguito ha preferito dare alla sua professione un taglio più personale, rilevando e continuando lo studio legale del padre, attivo a Milano sin dagli anni ’60.

Si è occupato prevalentemente di negoziati in materia di risarcimento del danno alla persona e al patrimonio coltivando questo interesse anche con la pubblicazione del libro “La responsabilità nell’esercizio della professione medica” La Tribuna, 2008.

Nel 2013 ha unito il proprio studio con quello dell’Avv. Valeria Pagani, fondando l’associazione professionale Palmieri & Pagani – Avvocati.
Nel 2016 ha acquisito il patrocinio dinnanzi la Corte di Cassazione.

Partito come giudizialista, nel corso degli anni è divenuto l’anima negoziale dello studio nella soluzione di tutte le controversie attraverso i più vari strumenti alternativi.

Ha pertanto acquisito il titolo di mediatore professionista nel 2010 e quello di coach professionista nel 2015, ampliando le proprie conoscenze teoriche e pratiche, utili per l’attività quotidiana di negoziatore. Nel corso degli anni si è ulteriormente formato con la frequenza a svariati corsi di psicologia giuridica.

Nel 2016 si è laureato in Scienze Religiose presso la Pontificia Università della Santa Croce in Roma (90/90 e lode).

Coltiva la passione per la teologia, per la psicologia e per l’arte nel poco tempo libero che gli rimane dagli impegni di famiglia.

logo-piccolo

Torna